Ai tempi del Coronavirus, Carmine Formato, poeta sensibile e attento, lancia un messaggio di speranza con una sua poesia inedita.

Virus 2020

Il coronavirus è venuto dall’Oriente,

la sua nascita è un mistero,

ha fatto male a tanta gente,

molti sono finiti al cimitero.

Non si conosce la cura,

si trasmette con facilità,

la notte è sempre più scura,

dilaga molto in città.

È coinvolta tutta la nazione,

le persone con le mascherine,

sono pochi i posti in rianimazione,

è presto per la fine.

Il contagio si può evitare,

ognuno deve fare la propria parte,

in casa bisogna restare,

solo così si riparte.

Strade deserte e toccanti scene,

uscire solo se necessario,

andrà tutto bene,

continuo a scrivere il mio diario.

I fiori continueranno

a sbocciare.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: I contenuti di questo sito sono protetti!!!